Archivi tag: paper handmade

Carta e oltre Gioielli

“Carta e oltre” si dedica da tempo con soddisfazione alla realizzazione di gioielli di carta utilizzando svariate tecniche: dalla rivisitazione di intrecci classici miniaturizzati, all’utilizzo di carta filata, agli origami.

“Carta e oltre” creates jewels using paper and different techniques: origami, spun paper, classical weaves.

filati 1Il risultato è sempre molto apprezzato da chi nel gioiello ricerca una preziosità che non risiede nel materiale in sé ma nella originalità e unicità dell’oggetto.

The result is appreciated by those who understand the uniqueness of the objects that we propose.  

filati 3https://facebook.com/cartaeoltregioie/ è la nuova pagina dedicata ai gioielli dove è possibile trovare tutte le collezioni negli appositi album.

https://facebook.com/cartaeoltregioie/ is the new page dedicated to our jewels where it’s possible to see our albums and creations.

medaglioni collage“medaglioni”: origami modulari, un classico di Carta e oltre rivisto ogni volta con nuovi dettagli.

“medaglioni”: origami, a classical of “Carta e oltre” revised with new details.

 

catene collage“Catene”: cannucce molto piccole a formare innumerevoli tondini assemblati in più fili.

“Catene”: little straws used to create rods that we assemble in different wires.

 

fiori sospesi collageIntrecci, sovrapposizioni, un poco di colore con gli amati acquarelli: ecco i “fiori sospesi” semplici, leggeri, preziosi.

“fiori sospesi”: weaves , layers of paper, a little color. Simple, light and precious.

spirale collage“Spirali”: piccolissimi intrecci adattando tecniche consolidate alle esigenze del gioiello.

“Spirali”: tiny weaves that can be adapted to every jewels.

 

filati collageCarta filata con cui realizzare tanti elementi di diverse forme da assemblare in mille modi. Una sorpresa continua, un incanto rinnovato.

“Filati”: spun paper to realize many form.  A constant surprise, a renewed enchantment.

filati 2filati 4

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Intreccio della carta | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un nuovo anno di intrecci – buon 2017!

 Di seguito potete trovare la traduzione in inglese

Below you can find english translation

Carta e oltre: la carta trasformata con processi di piegatura, filatura e soprattutto intreccio … non è più un supporto per imprimere parole, frasi e concetti ma un nuovo oggetto che decora, arreda, contiene altri oggetti.

cesto-zig-zag

Un incanto continuo per le tante metamorfosi di un materiale unico che con pochi studiati gesti cambia forma, natura, destinazione d’uso.

Un augurio di cuore a tutti coloro che hanno già scoperto questa forma di artigianato e a tutti coloro che lo faranno durante questo anno.

In ogni caso, che sia carta o altro materiale, l’augurio è che ciascuno, al termine della propria personale ricerca, possa trovare quell’attività che gli è più congeniale per svilupparla al meglio traendone sempre una soddisfazione crescente.

Buon anno!

Carla e Teresa

buon-2017Carta e oltre” : the paper is transformed with processes of folding, spinning and weaving. It’s not just a support for imparting words, phrases and concepts but a new object that decorates, furnishes, and contains other objects. A continual delight for the many metamorphoses of a single material that, with a few gestures changes shape, nature and use.

A heartfelt good wishes to all those who have already discovered this form of craft and to all those who will do during this year.

In any case, whether paper or other material, the hope is that each of you, at the end of a personal research, may find the activity that is more congenial to develop this labor with a drawing satisfaction.

Happy new year

Carla e Teresa

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Intreccio della carta | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riciclo della carta : bordi e rifiniture

Per le amiche che ci seguono da tempo, oggi vorremmo proporre una serie di bordi… di chiusura.
E’ innegabile che un buon lavoro deve essere rifinito bene e con precisione.
Così abbiamo provato nuove bordure, certamente laboriose, ma che rendono l’oggetto indiscutibilmente più elegante e prezioso.
Nei primi lavori, quando ancora non eravamo così “esperte”, si terminava un po’ semplicemente,  infilando il montante all’interno di duo e tre passaggi come vedete nella foto qui sotto.

Chiusura semplice

Chiusura semplice

Poi, abbiamo pensato di rifinire i lavori con un torciglione….in questo caso il montante veniva tagliato all’interno del torciglione ed incollato

Bordura con torciglione

Bordura con torciglione

Oggi sperimentiamo nuove chiusure, non solo per decorare le nostre creazioni, ma anche per voi che ci seguite…
Così i prossimi corsi saranno dedicati non solo ai principianti, ma anche alle corsiste più esperte a cui insegneremo, di volta in volta, un modo diverso per rifinire il lavoro.

Di seguito proponiamo 4 nuove chiusure:

Partiamo dalla chiusura fatta con torciglione a 4 fili e montanti ripiegati tali da formare una cucitura

Torciglione a 4 fili

Torciglione a 4 fili

Passiamo al torciglione a 2 fili , per poi rientrare e formare una

doppia bordura interna

torciglione a 2 fili

torciglione a 2 fili

La chiusura a torciglione, sempre 2 fili , con formazione di un bordo doppio esterno, molto elegante

torciglione a 2 fili con bordo doppio

torciglione a 2 fili con bordo doppio

torciglione a 2 fili con bordo doppio con tintura

torciglione a 2 fili con bordo doppio con tintura

Infine la chiusura a treccia, un po’ più complicata , ma di vero effetto

Chiusura a treccia

Chiusura a treccia

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Borse intrecciate, Cesti con carta riciclata, Corsi, Intreccio della carta, lampade intrecciate | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Corso d’intreccio della carta: cesti e cestini

corso 15 marzo base e avanzato cesti

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Corsi e stage | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti