Archivi tag: carta riciclata

Cesti maxi

 

 

Tante, tantissime cannucce per cesti fuori misura. Il più grande 60 centimetri di diametro per una altezza di 80 centimetri.

A lot of straws to create oversize baskets. The bigger has 60×80 cm.

cesti in cucinaUna lavorazione molto fitta con l’uso di numerosi montanti ravvicinati al fine di realizzare un oggetto robusto e resistente. Le chiusure effettuate con montanti raddoppiati per una treccia più consistente e adatta alle dimensioni del cesto.

To make one of the basket we need many pillars which are doubled to make a braid.

in lavorazionechiusura

Come consuetudine “Carta e oltre”, nessuna colorazione sfruttando i colori naturali della carta anche per inserti e decori.

We use the natural color of the papers without adding dyes.

cesti su divanoPensati per contenere giocattoli  diventano giochi essi stessi stimolando la fantasia dei bimbi per la gioia dei nostri occhi.

Designed to contain toys to stimulate the imagination of your children, it can be a beautiful object for our eyes.

giochibaby nel cestoBaby castello

 

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Intreccio della carta | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Catene

Le giornate estive si accorciano… E come sempre, in questo periodo dell’anno mi sento addosso lo sguardo del tempo. (Róbert Hász)

E’ con la malinconia dell’autunno che viene la voglia di nuovo, ripercorrere con i colori le giornate…e così tra un pensiero e uno sguardo rivolto al paesaggio che muta, nasce la collezione “catene” qui rappresentata per il momento solo da due unici esemplari…
cat

cat2
cat3

… a presto nuovi colori caldi ed avvolgenti come il tempo che avanza.

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Bijoux e gioielli di carta, Cesti con carta riciclata, gioielli di carta, Intreccio della carta | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il giusto ritmo

“Non correre troppo in fretta: non puoi sentire il profumo dei fiori”. Inizia così un articolo di Alfredo Bellini sulla rivista Terra nuova. Una di quelle piccole perle sulle quali ognuno dovrebbe ogni tanto imbattersi … così per caso, in treno rientrando a Roma dopo una giornata di lavoro di quelle “accelerate”, tiri fuori dal portafogli un trafiletto che come mera intuizione hai voluto conservare solo per averne letto di sfuggita il titolo “La bicicletta e il tempo ritrovato” che richiama una passione mai sopita … e poi inizi a leggere e ti piace moltissimo quello che poche righe ti trasmettono… tutto diventa più chiaro nella semplicità dei concetti.    E’ vero viviamo sempre correndo, perdiamo il gusto del presente, del qui e ora… persi in mille cose, spesso dimentichi del valore della gentilezza, succubi della velocità con la quale si consumano ore, affetti, amicizie.  “Le tradizioni orientali ci invitano a porre attenzione e consapevolezza all’esperienza che viviamo e al momento presente… ci suggeriscono di rallentare, di goderci le cose con calma prendendo tempo … ‘downshifting’, ossia scalare le marce, fare meno ma anche meglio con più passione e più senso… partendo dalle piccole azioni quotidiane come ad esempio utilizzare di meno l’auto e molto di più la bicicletta”.

bici3

Sulle due ruote possiamo ritrovare il giusto ritmo, che non sarà né troppo veloce né troppo lento…. possiamo sentire il cuore, il respiro e gli ingranaggi del nostro corpo… in bicicletta lo sguardo si fa più attento e i pensieri più lucidi; colori, dettagli e sfumature assumono un significato diverso, quasi come se li vedessimo per la prima volta, riscoprendo la bellezza delle cose semplici e il senso del tempo ritrovato.

bici1

Così evocata l’antica passione per la bicicletta, non potevamo non collegarla a quella fortissima per il mondo della Carta  … il risultato è la nostra bicicletta in tutto il suo valore simbolico, realistica nella foggia, nelle misure e nei particolari, tutta rigorosamente di carta di riciclo… un richiamo ed un omaggio al senso ecologico della vita e al suo giusto ritmo

bici2

 

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Intreccio della carta | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Corso d’intreccio e riciclo della carta : Borse e cestini

13 settembre locandina

Informazioni stage: Sabato 13 Settembre  2014

Sabato 13 Settembre, Carta e oltre,  vi propone un corso che sarà dedicato alla realizzazione di una BORSA  intrecciata con  carta ed ecopelle

Se vi piacerà partecipare , date la vostra adesione confermando tramite mail

Programma corso avanzato :

Panoramica delle diverse tecniche di intreccio

Predisposizione e inizio del lavoro su base ovale

Lavorazione in diagonale e inserti in ecopelle

Realizzazione di una borsa secchiello con tracolla

Orario:
dalle 15, 00 alle 19,30 circa

Programma corso base :

Introduzione al riciclo della carta
Predisposizione dei moduli o cannucce
Insegnamento della tecnica base di intreccio  con chiusura

e innalzamento di alcuni moduli
Realizzazione di un cesto con manici

Orario:
dalle 15, 00 alle 19, 00 circa

Luogo:
Roma – Via D. Comparetti, 69

Iscrizioni sempre aperte con posti limitati
Le insegnanti forniscono tutti i materiali occorrenti

PER ISCRIZIONI E PRENOTAZIONI:

 3394704985      3406188621       3402875274

oppure inviare una mail a: info@cartaeoltre.it

indicando il nome del partecipante ed un recapito telefonico

 

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Borse intrecciate, Cesti con carta riciclata, Corsi e stage, Intreccio della carta | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

I tutorial di Carta e oltre

Per tutte le amiche che nel tempo hanno chiesto i tutorial delle principali tecniche di intreccio della carta ne proponiamo alcuni sperando che tornino utili per le vostre creazioni.

Portamatite con tecnica a spirale

1b 1c 1d 2aa 2b 2c 2d 3a 3b 3c 3d 4a 4b 4c 4d 5a 5b 5c

Tutorial cuore

tut2 tut3 tut4 tut5 tut6 tut7 tut8 tut9

Tutorial gabbietta con tecnica d’intreccio

OCCORRENTE : 180 cannucce circa, colla, fil di ferro

Inizio classico 4+4 con sviluppo di 16 montanti
Lavorazione a 2 tessitori

Iniziare il lavoro con 4 + 4 cannucce
Lavorare con 2 tessitori fino a realizzare una base di 20 cm.
Rovesciare la base e iniziare la lavorazione in verticale
4 giri d’intreccio e chiudere
Riprendere a 9 cm. di altezza con 2 giri d’intreccio e chiudere
Riprendere a 5 cm. di altezza con 3 giri d’intreccio e chiudere
Tagliare 15 montanti all’altezza di 20 cm. ed uno all’altezza di 25 cm. infilando a tutti il fil di ferro
Preparare un anello con una cannuccia
Inserire i montanti nell’anello
Girare e schiacciare con le pinze i 15 montanti intorno all’anello
Preparare una cupolina con un’ apertura di 3 cm. con tecnica filante
Posizionare e incollare la cupolina in cima alla gabbietta
Ripiegare su se stesso il montante più lungo a formare un cappio
Preparare una grata con 8 cannucce infilandovi fil di ferro
Modellare un gancino di chiusura e fissare la grata con fil di ferro
Decorare con riccioli di carta

2 3 4 5 6 7 8 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Se il post ti è piaciuto, CONDIVIDILO!
Pubblicato in Corsi, Intreccio della carta, Tutorial | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 19 commenti